Stampa questa pagina

Prezzi benzina (Android)

Domenica, 18 Dicembre 2011 17:55
Prezzi benzina (Android)
  

Una volta tanto risparmiamo davvero sul carburante

Arriverà mai il giorno in cui il prezzo della benzina scenderà sul serio, o continuerà ad aumentare settimana dopo settimana? Forse questo non dipende molto da noi, ma nel nostro piccolo qualcosa possiamo fare per risparmiare; non si tratta di firmare petizioni o chissà quale mobilitazione, ma semplicemente di scaricare un'app: "Prezzi benzina".

La troverete nell'Android Market e, una volta scaricata, non dovrete fare altro che aprirla. Il gioco è fatto!

L'applicazione fornisce una serie di opzioni. Vediamole in dettaglio:

- l'opzione "La mia posizione" individua dove vi trovate;

- l'opzione "Carburante" vi permette di selezionare ciò che è di vostro interesse;

- l'opzione "I più economici" vi segnala i distributori più convenienti in tutta l'area (per esempio Napoli) in ordine di prezzo;

- l'opzione "I più vicini" vi segnala i rifornitori più vicini con il rispettivo prezzo.

Inoltre, è in fase sperimentale un'opzione che vi informa dell'eventuale sciopero di alcuni benzinai.

Ma da dove arrivano i prezzi? Qui viene il bello: ognuno che si trovi a passare per un benzinaio può aggiornarne il prezzo, e, nel caso in cui nessuno lo faccia, viene segnalato il prezzo medio applicato dalla compagnia. E' inoltre segnalata la data di aggiornamento dei prezzi.

Sembra dunque un'applicazione utile che permette in più, ad ognuno di noi, di dare un contributo effettivo perdendo solo qualche secondo: basterà semplicemente premere il pulsante "Aggiorna prezzi".

Che sia la volta buona questa? Forse i rifornitori più cari, vedendo arrivare meno clienti, abbasseranno i prezzi?

Adesso non abbiamo più scuse del tipo "la petizione per far abbassare i prezzi della benzina non serve a niente" oppure "noi che ci possiamo fare". Adesso chiunque abbia un cellulare Android può scegliere il benzinaio più economico e segnalare i prezzi che vede dai benzinai a tutti. Adesso, nel nostro piccolo, abbiamo la facoltà di scegliere di non recarci più da dei ladri senza pistola.

E non ditemi che 1,799 euro a litro di benzina non è una rapina!

Vota questo articolo
(3 Voti)
Marco Terribile

Marco Terribile

Responsabile della rubrica Apps

Ultimi da Marco Terribile

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.