Stampa questa pagina

La Gioconda è un uomo!

Mercoledì, 09 Novembre 2011 21:45
La Gioconda è un uomo!
  

Il dipinto più famoso di Leonardo Da Vinci, secondo recenti studi non rappresenterebbe il volto femminile di Lisa Gherardini ma bensì una figura maschile.

Dietro quel viso angelico, e quegli occhi che sembrano seguirti ovunque, si celerebbe infatti Gian Giacomo Caprotti.
Quest'uomo entrò nella bottega di Leonardo come garzone, ma ben presto diventò il suo pittore preferito fino a diventare probabilmente il suo amante.
I lineamenti femminili, dolci e raffinati del giovane da subito colpirono il Da Vinci fino a diventare ben presto la sua principale fonte di inspirazione; infatti i ricercatori sostengono che posò come modello per diverse opere del pittore.
Sono state infatti trovate somiglianze fortissime fra il naso e la bocca della Gioconda e opere come "il San Giovanni Battista" o "l' Angelo incarnato".

Vinceti, presidente del Comitato Nazionale per la Valorizzazione dei Beni Storici, Culturali e Ambientali, ha anche dichiarato di aver trovato due lettere all'interno degli occhi della Gioconda: "L" ed "S" corrispondenti a Leonardo e Salai, soprannome di Gian Giacomo.
I test sono stati fatti su una copia digitale ad alta qualità, ma subito contestate dagli esperti del Louvre di Parigi.
Vinceti ha così chiesto di poter analizzare direttamente l'opera originale recandosi a Parigi.

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Novembre 2011 22:24
Vota questo articolo
(4 Voti)
Letto 4751 volte
Marco Fucito

Socio Fondatore di My generation
Attivo nelle sezioni: Nerdzone, News, Flash News, Sport e Scienze

 

Webmaster di www.mygenerationweb.it  

Email: mfucito.mygeneration@gmail.com 

Google +

 

 

Ultimi da Marco Fucito

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.