Bao Publishing, novità in arrivo: Le ragazze del Pillar

Domenica, 29 Settembre 2019 17:47
Bao Publishing, novità in arrivo: Le ragazze del Pillar https://stefanoturconi.blogspot.com/2015/04/17-napoli-comicon.html?m=1
  

Pilar to Post, forse per la maggior parte delle persone è un nome che non dice nulla, che non richiama nessun vago ricordo, ma tutti quelli che lo hanno conosciuto grazie al graphic novel  il Porto Proibitosanno che mi riferisco ad un locale molto in voga.

 

Teresa Radice e Stefano Turconi sono tornati con uno spin off dell’opera che li ha resi celebri e li ha consacrati come una delle coppie più prolifiche del settore fumettistico. Le ragazze del Pillar è un’opera che si è fatta attendere per tutti i fans in trepida attesa di rivivere le atmosfere delicate e romantiche assaporate nell’opera precedente, per altri un po’ meno, suscitando reazioni contrastanti.

 

le ragazze del pillar 1

“Lo avete aspettato, vi entrerà nel cuore, è in stampa in questo momento... è Le ragazze del Pillar Volume 1 di Teresa Radice e Stefano Turconi. Questo è il primo volume di una serie aperta, senza un finale previsto, per il momento, di storie autoconclusive, ma interconnesse, sulle prostitute del bordello che avete conosciuto nelle pagine de Il porto proibito. Ogni volume conterrà due storie, complete e a colori, e questo primo volume esce il 7 novembre (in anteprima a Lucca Comics & Games 2019, con gli autori).” (post dell’editore sulla propria pagina su Facebook)

 

A differenza dell’opera principale, Turconi ha fatto una scelta stilistica molto lontana dallo stile “sketchy” utilizzata ne il Porto Proibito. Le pagine saranno interamente a colori, inoltre la prima stampa dell’opera conterrà  pagine inedite create appositamente per l’edizione speciale e che non saranno pubblicate nelle successive ristampe.

 

 

Link alle immagini: https://stefanoturconi.blogspot.com/2015/04/17-napoli-comicon.html?m=1  -  https://www.tagsmood.com/hashtag/leragazzedelpillar  

Ultima modifica il Domenica, 29 Settembre 2019 17:52
Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 121 volte

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.