Essere donna: le istruzioni per l’uso di Paolo Cognetti

Sabato, 19 Novembre 2016 12:26
  
  1. Saper fare domande
  2. Ammettere gli errori
  3. Distinguere il senso dal nonsenso
  4. Affrontare gli ostacoli uno alla volta
  5. Accettare i cambiamenti
  6. Conoscere il problema
  7. Parlare facile
  8. Decidere sempre da sola
  9. Sorridere

 

Torniamo a parlare di Paolo Cognetti, il giovanissimo autore di Sofia si veste sempre di nero (finalista Premio Strega 2013) (leggi qui.) Il libro di cui parliamo oggi è una raccolta di racconti scritti qualche anno fa (2004), Manuale per ragazze di successo, interamente dedicato al complicato e delicato mondo delle donne e degli uomini che le circondano.

immagine 1 copia

Un punto di vista “ginocentrico” della vita, che talvolta non guasta e che porta paradossalmente la firma di un uomo. In tal senso, Cognetti, ha una sensibilità particolare, multiforme, capace di tradurre, senza scadere in banali stereotipi o riflessioni melense, la mente femminile.

L’autore non è mai sessista o troppo smielato, il suo stile è autentico, intriso di quel realismo americano della letteratura anni ‘90. Talvolta, leggendolo si ha l’impressione di essersi imbattuti in uno dei meravigliosi racconti di Raymond Carver.

Il “Manuale per ragazze di successo” di Paolo Cognetti è dedicato a tutti i tipi di donna: da quelle esauste della vita e degli uomini, a quelle forti e indipendenti, da quelle disordinate, folli e disorganizzate, a quelle decise e risolute. Ma, soprattutto, il libro di Cognetti è dedicato a tutte quelle donne che per motivi diversi si sentono perse e che, proprio per questo, meritano di raccontare la loro storia:

“[…] Ho pensato che ognuno di noi è venuto al mondo con un nemico, e che da quel momento è destinato a perdere e poi a perdere di nuovo, e che perciò tutte le vite meritano compassione. Se c’è qualcosa di buono, è che ogni vita perdente è una storia: e questa è la mia.” (Diana, protagonista del racconto La ragazza che sei stata).

Immagine 2

Vota questo articolo
(2 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.