Scatta e vinci: Scicli e il... trash!

Venerdì, 02 Settembre 2016 00:00
  

Selfie di gruppo a Formentera, scatti mentre si sorregge la torre di Pisa o mentre si trattiene tra le mani il sole, istantanee di pizze, cannoli, porceddu e paella, ritratti in pixel di gambe su sfondo marino. In poche parole, Agosto sui social. Pare, però, che di questi contenuti le nostre homepage non ne fossero così sazie; ed ecco nascere il contest Scicli e il verde. A legittimare la quadruplicazione di immagini simili, impietosamente scagliate tra le nostre innocenti news feed.


Tutto è cominciato con la creazione di un evento su Facebook e la pubblicazione di alcune indicazioni. "SCICLI E IL VERDE" IL TEMA FOTOGRAFICO DI QUESTA SETTIMANA
Hai una reflex, una compatta o un telefonino?
SCATTA UNA FOTO E INVIALA A QUESTA PAGINA, FRA UNA SETTIMANA LA FOTO CON PIU' LIKE SARA' PREMIATA CON UN POSTER 50X70
NB il verde degli alberi è solo un esempio
libera la tua immaginazione".


Da allora, accedere al nostro account non è stato più lo stesso. Quello che doveva essere un semplice concorso finalizzato allo scambio e alla diffusione di immagini della bella Scicli, è diventata sede privilegiata per immortalare tutto fuorché la località siciliana! Foto di capitali europee a caso, delle più strampalate località marine dell'estremo sud e di paesaggi di montagna dimenticati nel nulla; ma anche cibarie, nostrane e non, alberi, animali e, perché no, la fidanzatina. La direzione total no-sense in cui si è diretto il contest è, inevitabilmente, divenuta un fenomeno virale; e, laddove c'è viral, ecco far capolino il trash!

 

Scicli6

 

Scicli5


La bacheca dell'evento è stata ben presto invasa da foto di Pokémon, di sanitari vari, di forcine per capelli posizionate in modo da sembrare la Tour Eiffel, di giovani fanciulli con le natiche all'aria,

 

Scicli4

 

mentre impugnano la bandiera della Sicilia. Ancora, ecco il ritratto dell'amico svenuto sulla spiaggia, opera intitolata "Torino, Tavernello su tela 70x50",

 

Scicli2

 

o lo screenshot della cartina di Scicli su Google Maps ("Questa è il suo verde!").

 

Scicli1

 

E, immancabile, uno scatto dedicato al proprio portafoglio vuoto.


Per quanto l'obiettivo dell'iniziativa sia sfuggito di mano, c'è da dire che l'ironia del web ci ha fatto di certo sorridere. Non sappiamo quanta pubblicità Scicli abbia ottenuto; ma, per un paio di giorni, sullo schermo del nostro smartphone è apparso un tramonto in più, e una duck face in meno!

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.