Agosto al MADRE

Sabato, 06 Agosto 2016 00:00
  

Anche quest’anno dal 1 al 31 Agosto i visitatori del MADRE potranno visitare gratuitamente tutte le mostre d’arte contemporanea in corso, le collezioni e partecipare alle attività estive del Museo napoletano.

L’importante iniziativa conferma il successo delle tre edizioni precedenti e offre nuovamente la possibilità di partecipare al vasto programma estivo del MADRE.

 

MOSTRE D’ARTE CONTEMPORANEA IN CORSO:

 

MIMMO JODICE – ATTESA 1960-2016
È la più vasta mostra retrospettiva mai dedicata alla ricerca artistica di Mimmo Jodice, il maestro della fotografia contemporanea. Oltre cento opere ripercorrono la carriera del grande maestro napoletano in un allestimento pensato appositamente per la Sala RE_PUBBLICA MADRE al piano terra e al terzo piano del Museo. Un percorso espositivo che ripropone i più importanti cicli fotografici di Jodice dedicati al mondo antico, al rapporto con la storia dell’arte, alla natura morta, affrontando così i temi principali della sua ricerca, che va dalle prime sperimentazioni degli anni Sessanta e Settanta fino alla nuova serie Attesa (2015) realizzata in occasione di questo progetto.

 

Mimmo JodiceMimmo Jodice

 

 

CAMILLE HENROT – LUNA DI LATTE

È francese, ma vive e lavora a New York. Premiata con il Leone d’Argento per miglior giovane artista alla Biennale di Venezia 2013, espone al Madre la sua mostra Luna di latte fino al 3 ottobre 2016.
Nella Sala delle Colonne, al primo piano, l’artista riscopre il significato culturale e simbolico legato al Giorno della Luna – il lunedì – attraverso circa cento disegni e collage, sculture in diversi materiali e un ciclo di pitture murali.

Camille HenrotCamille Henrot

 

 

DANIEL BUREN – AXER/ DÉSAXER. Lavoro in situ, 2015, Madre, Napoli - #2
La grande installazione è stata realizzata dall’artista appositamente per il MADRE e accoglie i visitatoti già nell’atrio d’ingresso che si trasforma così in uno spazio nuovo, composto da superfici colorate e specchi.
Come nel 2015 in Come un gioco da bambini, anche stavolta Buren interviene sulle strutture del MADRE indagando le interazioni dinamiche tra gli spazi espositivi interni ed esterni del Museo e le percezioni dei visitatori, che vengono coinvolti direttamente in quanto parte necessaria dell’opera.

 

 

PER_FORMARE UNA COLLEZIONE
Continua la progressiva costituzione della collezione permanente del MADRE avviata nel 2013. La mostra propone così un’idea di collezione per_formativa, cioè in costante divenire.

Nei weekend di agosto, inoltre, i Servizi Educativi del museo propongono in_mostra, un programma di visite guidate gratuite alle mostre temporanee in corso. Ogni sabato, domenica e lunedì, dalle 11,00 alle 17,00, con prenotazione obbligatoria.

 

Alessandro Mendini
Alessandro Mendini


Oltre alle mostre in corso, sarà visitabile fino al 29 Agosto La casa do ut do e i valori dell’abitare, su progetto di Alessandro Mendini.

 


LUOGO: Museo MADRE - Via Luigi Settembrini 79, Napoli
PERIODO: Dal 24 giugno al 24 ottobre 2016; Lunedì-Sabato, ore 10.00-19.30, Domenica, ore 10.00-20.00, Martedì chiuso
PREZZO: 7,00 €, gratuito il Lunedì
INFO: tel. 081-19313016 - http://www.madrenapoli.it/http://www.madrenapoli.it/

 

* Nell’immagine copertina: Daniel Buren

Vota questo articolo
(0 Voti)

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.