Stampa questa pagina

Donne che odiano gli uomini

Mercoledì, 14 Gennaio 2015 18:41
Donne che odiano gli uomini
  

Facciamo una piccola premessa: La violenza sulle donne è un crimine orribile, commesso da “uomini” definiti tali, esclusivamente per le proprie caratteristiche anatomiche. Detto questo, andiamo avanti.

Molto spesso stampa, tv e radio, cavalcando l’onda del momento, ci bombardano di notizie, servizi e approfondimenti su donne uccise, violentate, picchiate e massacrate. Non vengono tralasciati particolari scabrosi, immagini forti ecc… tutto per fare notizia! Attenzione, con questo non voglio dire che questi episodi non vadano denunciati anche attraverso l’informazione. Sarei poco coerente con il mio lavoro. Però sono convinto che un’eccessiva spettacolarizzazione del fenomeno sia terribilmente dannosa. Rischiamo di regredire ad uno stato primitivo, dove le donne sono il sesso debole e gli uomini quello forte! Sono fermamente convinto che non esista un sesso debole. Sarebbe più corretto parlare di vittime e carnefici, indipendentemente da ciò che questi hanno tra le gambe.

Certo ora qualcuno avrà da contestarmi il fatto che l’uomo è fisicamente più forte della donna e bla bla bla…A questi chiedo: ne siamo sicuri? e poi, siamo realmente convinti che esista solo la violenza fisica?

Credo con tutto me stesso che le donne siano tutt’altro che indifese, anzi in molte occasioni sanno essere molto “creative” nel fare violenza.

Per avvalorare questa mia teoria, ho fatto una piccola ricerca e…

Ecco le “Donne che odiano gli uomini”

  Feng Lung – questa è una notizia fresca, fresca 14/01/2015 – Non contenta di aver evirato una prima volta il marito, lo ha seguito in ospedale, dove gli avevano riattaccato il membro, per compiere per la seconda volta il truce gesto, lanciando poi l’ammennicolo dalla finestra. Inutili le ricerche, probabilmente il pene sarà stato raccolto da un cane o un gatto randagio.

Fonte: tgcom24 (http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/cina-aggredisce-e-taglia-due-volte-il-pene-al-marito-traditore_2089530-201502a.shtmlhttp://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/cina-aggredisce-e-taglia-due-volte-il-pene-al-marito-traditore_2089530-201502a.shtml)

Lorena Bobbit – 2011- Dopo aver drogato il marito, lo legò ad un letto per poi evirarlo, gettando il membro nella spazzatura.

Fonte: Vanity Fair (http://www.vanityfair.it/news/mondo/2011/07/13/donna-evira-maritohttp://www.vanityfair.it/news/mondo/2011/07/13/donna-evira-marito)

Chad Sultana – 15/02/2010 – La donna non sopportava l’idea che il marito si sposasse per la quarta volta, cosa concessa dalla legge islamica, e per vendicarsi lo ha prima castrato per poi infierire sul suo corpo fino a procurargli la morte.

Fonte: Asianews.it (http://www.asianews.it/notizie-it/Dhaka,-lotta-alla-poligamia:-moglie-evira-e-uccide-il-marito-17629.htmlhttp://www.asianews.it/notizie-it/Dhaka,-lotta-alla-poligamia:-moglie-evira-e-uccide-il-marito-17629.html)

Myriam Priscilla Castro – 2014 – Dopo essere stata lasciata tre giorni prima del matrimonio dal fidanzato, decise di assoldare tre criminali per far evirare l’ex compagno.

Fonte: Vnews24 (http://www.vnews24.it/2014/04/04/brasile-vendetta-ex-evirazione/http://www.vnews24.it/2014/04/04/brasile-vendetta-ex-evirazione/)

 

27/01/2012- Donna picchia a sangue l’ex marito per un contenzioso economico. Dopo il pestaggio, ruba l’auto dell’uomo e scappa via.

Fonte: Il Mattino (http://www.google.it/search?nord=1&biw=1152&bih=705&site=webhp&q=donna+picchia+uomo&oq=donna+picchia+uomo&gs_l=serp.12...5013.6514.0.9493.7.7.0.0.0.0.156.894.0j6.6.0.msedr...0...1c.1.60.serp..4.3.459.nU6VPo2QKw0http://www.google.it/search?nord=1&biw=1152&bih=705&site=webhp&q=donna+picchia+uomo&oq=donna+picchia+uomo&gs_l=serp.12...5013.6514.0.9493.7.7.0.0.0.0.156.894.0j6.6.0.msedr...0...1c.1.60.serp..4.3.459.nU6VPo2QKw0)

 

Poi c’è questo simpatico video – 03/09/2013 – Una ragazza prende a calci e pugni il fidanzato all’interno di un treno, placandosi solo dopo l’arrivo della polizia.

Fonte: Padri e figli (https://www.youtube.com/watch?v=pB50YcpN6CA)

 

Donna di Cassano Spinola -09/12/2010- Prese a bastonate un uomo per riavere dei soldi prestatigli in precedenza.

Fonte: Oggi Cronaca.it (http://www.oggicronaca.it/cassano-spinola-donna-di-48-anni-picchia-un-uomo-di-39-perche-non-gli-ha-restituito-i-soldi/http://www.oggicronaca.it/cassano-spinola-donna-di-48-anni-picchia-un-uomo-di-39-perche-non-gli-ha-restituito-i-soldi/)

 

Lady Oleandro – 01/05/2011 – Versò nelle bottigliette d’acqua destinate al marito ricoverato in ospedale, un velenosissimo estratto di Oleandro, con lo scopo di portarlo lentamente alla morte.

Fonte: Il Resto del Carlino (http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/2011/05/01/498249-avvelena_marito_ricoverato_infuso_oleandro.shtmlhttp://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/2011/05/01/498249-avvelena_marito_ricoverato_infuso_oleandro.shtml)

 

Maria Rosa Saitta e la figlia Jessica – 08/03/2014 -  La moglie accoltellò il marito, la figlia terminò il lavoro prendendolo a martellate.

Fonte: Il Messaggero (http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/uomo_ucciso_brianza_moglie_figlia/notizie/562060.shtmlhttp://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/uomo_ucciso_brianza_moglie_figlia/notizie/562060.shtml)

 

 

La lista di donne feroci e lunga, lunghissima! Basta fare una semplice ricerca sul web per accedere ad un mare di notizie simili.

Il concetto che mi preme farvi notare è che, troppo spesso quando si parla di violenza di genere, si da per scontato che la vittima sia di sesso femminile. Questo concetto viene spiegato anche in un’importante ricerca svolta dall’Università di Siena, per chi fosse interessato consiglio di darci uno sguardo. (http://www.associazionefamiliaristi.it/theme/anfi/doc/Indagine_conoscitiva_sulla_violenza_verso_il_maschile_2012-03.pdfhttp://www.associazionefamiliaristi.it/theme/anfi/doc/Indagine_conoscitiva_sulla_violenza_verso_il_maschile_2012-03.pdf)

 

Presto torneremo a parlare di violenza, in tanto, non da uomo, ma da essere umano pensante, condanno la violenza gratuita in ogni sua forma ed esprimo la mia solidarietà a chi subisce i soprusi del carnefice di turno, uomo o donna che sia. 

 

Vota questo articolo
(1 Vota)
Mirko Galante

Da sempre appassionato di comunicazione in ogni sua forma. Amo la fotografia e le riprese video. Adoro raccontare ciò che mi circonda attraverso uno sguardo critico ma propositivo. Non mi piace la vita in ufficio, ore ed ore dietro una scrivania non fanno per me. Preferisco mettermi in gioco, stare in strada alla ricerca di notizie, condividere esperienze, avventure e pericoli tra la gente. Non posso fare a meno della scarica di adrenalina che si ha quando armato di una telecamera nascosta, raccolgo prove per un'inchesta.

Questo è giornalismo investigativo.

 

Il mio motto è : Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che fanno del male, ma a causa di coloro che guardano senza fare niente. (Albert Einstein)

 

Ultimi da Mirko Galante

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.