#frytag: Hai mai pensato di mangiare zeppole e panzarotti online?

Domenica, 13 Luglio 2014 07:58
  

Una nuova pagina, una nuova iniziativa. Il viaggio di quelli che ormai mi piace definire i Paladini del Fritto continua, questa volta con una sfida sul web.


Parliamo ancora della pagina "Sosteniamo Zeppole e Panzarotti" che, come ci spiega uno degli admin, Vincenzo Anzalone, si è ampliata, facendo nascere "Friggiamo noi".

 

«Ci siamo resi conto che la pagina vantava l'approvazione di un vasto pubblico anche non campano, e abbiamo quindi deciso di fondarne una nuova, dove tutta Italia può difendere il fritto tradizionale!»

 

Friggitoria 5

 

Proprio su questa pagina è stata lanciata da Vincenzo la nuova sfida: Il #frytag.
Di nomination su Facebook ne abbiamo viste molte, dal pubblicare foto proprie da bambino, a video mentre si è ubriachi.
Ma sicuramente mai una in cui il protagonista si riprende mentre mangia una montanara, un crocché, una zeppola, insomma, qualunque cosa fritta. Bisogna poi pubblicare il video invitando altri cinque amici a fare lo stesso, creando così una tipica reazione a catena.

 

In breve tempo Facebook sarà quindi invasa dai "Mangiatori di fritto"? Speriamo proprio di sì, anche se a dirla tutta, io a guardare dal PC qualcuno che mangia del fritto non ci sto: potrebbe esserci il rischio di ingrassare a dismisura visitando tutti i giorni una friggitoria!

 

 

Ultima modifica il Domenica, 13 Luglio 2014 08:40

Video

Vota questo articolo
(4 Voti)
Letto 2511 volte

Facebook Like

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.